Ing. Alessandro Spiliotopulos

Alessandro Spiliotopulos

Screenwriter & Director

 

NON ANDARE VIA CON IL TEMPO

Questo è un tentativo di proporre una poesia in una forma diversa da quella usuale. Inizialmente è nata come un'idea di montaggio per la chiusura di un documentario sulla Calabria Ellenofona, ma strada facendo ho sentito che potrebbe presentarsi anche "da sola".

Il testo è di Francesca Tripodi , una poetessa Grecocalabra che scrive delle bellissime poesie per la sua terra, la sua lingua, i suoi ricordi. Le suggestive fotografie sono di Gianfranco Marino, giornalista Calabrese che vive e opera nella zona della Bovesia. La musica, con le sue emozionanti melodie, è di Rocco de Santis.

Pur essendo Grecosalentino, questo suo pezzo sembra in perfetta sintonia con le parole ed i paesaggi Grecocalabri, come se l' avesse composto su misura! D'altronde, le radici Grecaniche e Griche, se andassimo a scavare molto in profondità, non possono che essere intrecciate tra di loro, da un certo punto ed indietro, e con orientamento verso est!

La tragedia di Roca - parte A

 Spettacolo musicale a cura di Luigi Garrisi e Paola Petrosillo,realizzato assieme al gruppo Encardia e a Margarita Macarouni. Lo spettacolo e' ispirato alla rappresentazione di teatro popolare "Tragico Tramonto" piu nota come "LA TRAGEDIA DI ROCA", che ricorda l'assedio turco del 1480 alle coste salentine, rappresentata ogni anno nel mese di maggio fino agli anni '70 a Calimera.

 

 

La tragedia di Roca - parte B 

 

 

Praison Jelonta

Praison Jelonta (Vai Sorridente) e una bellissima canzone scritta da Salvatore Cotardo del gruppo Ghetonia, su testi di Vito Domenico Palumbo.

Qui e cantata dal coro degli alunni dell'Istituto Comprensivo di Martano e Carpignano Salentino, durante le prove di preparazione per la partecipazione ad un festival.

 

 

ELA ELAMU KONDA (VIENI VIENIMI VICINO)

"Ela ela mu konda" e' una bellissima canzone musicata da Faustino Petronio, su una lirica di Mastr'Angelo Maesano (Roghudi Vecchio 1915 - Roghudi Nuovo 2000), grande poeta della tradizione Greco-Calabra. In questa versione suona e canta, in modo magistrale, Toto' Navella di Galliciano'.


GIRI GIRO TONDO (RING AROUND THE LOOSY) ,short version 2006.

 

Shorter version (5 min'). The integral version of this film (14' min) has participated with success in numerous festivals and events around the world, among the others: New York Short Film Festival, Strasbourg Film Festival, NYIIFV Festival in Los Angeles, Europe@Patras-Cultural Capital of Europe

 

INSEGUENDO LA RAGAZZA DEI PROPRI SOGNI, OVVERO COME NON SVEGLIARSI DAI SOGNI

 

EROS, 2005.

L'Eros antico ritorna nella Grecia moderna e colpisce ancora!